Per custodire lontano dal chiasso del mondo il ricordo di suo figlio prematuramente morto a causa di una fulminea malattia, Paul Leibovitz si ritira a Lamma (isola nei pressi di Hong Kong) dove conduce un’esistenza ritirata e caratterizzata dalla più rigorosa solitudine. Nel suo destino, però, non è previsto di voltare definitivamente le spalle alla vita. Un giorno l’uomo si imbatte in Elisabeth Owen, una donna americana  che gli racconta la storia del figlio partito per un appuntamento di lavoro e smarrito nel nulla. In compagnia di un poliziotto buddista della squadra omicidi dalla rettitudine esemplare e ormai rara nella nuova Cina, Paul si troverà coinvolto in un’inchiesta scottante.

“Il sussurro delle ombre” di Jan-Philipp Sendker, ed. Beat (2014), traduzione dal tedesco di Francesco Porzio

Post It – Letti per voi di Federica

 

 

 

SKRIBI è un progetto di Elena Manzari - p.Iva. 07990430725

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: