Cari amici lettori di Skribi,

nella sezione “Il libraio di fiducia” della newsletter di exlibris.20 questo mese ci siamo noi!

Buona lettura!!!

 

Essere librai oggi vuol dire disegnarsi addosso un’identità trasversale a quella del venditore e consigliere di libri. Accogliere la modernità nelle sue molteplici opportunità: selezionare, ma non solo. Consigliare, ma non solo. Conoscere, che non vuol dire solamente saperne parlare, ma approfondire in termini di differenze e comparazioni. Ma non solo.
Aprire una libreria oggi vuol dire sfidare le regole del mercato online, da piccoli e coraggiosi Davide contro l’inarrivabile Amazon-Golia; offrire quel valore aggiunto che supera i confini dei libri e delle loro storie, provando a scriverne di nuove.
A tutto questo avranno pensato Elena Manzari e Francesco Giannico quando hanno deciso di dare vita a Skribi Parole Suoni Cose, libreria indipendente a Conversano, in provincia di Bari.
Lo spazio fisico di un’attività imprenditoriale nella quale si commercializzano libri si declina così in un vero e proprio incubatore culturale, all’interno del quale si organizzano corsi, laboratori creativi per bambini, letture condivise. Abbiamo chiesto ad Elena di darci qualche anticipazione, e già novembre si mostra ricco di appuntamenti: l’incontro mensile che si chiama Le segnalibro, nel quale ogni partecipante leggerà qualcosa della scrittrice francese Annie Ernaux; la presentazione, giovedì 7, di Suites di fine anno, romanzo d’esordio di Roberto Maggi (Florestano editore) con accompagnamento musicale; l’uscita dell’ultimo volume di Dory Fantasmagorica (Terre di Mezzo) con caccia al tesoro in libreria per il pubblico più esigente che ci sia; l’introduzione al romanzo di Cristò, La meravigliosa lampada di Paolo Lunare (TerraRossa). Tanti eventi tra gli scaffali, mai così fruibili.
Skribi Parole Suoni Cose, però è anche valutazione, studio e progettazione delle varie fasi del processo editoriale. Dalla selezione e valutazione dei manoscritti inediti, alla creazione di progetti editoriali completi, che comprendono correzione delle bozze, editing, revisione testo, fino alla promozione del libro finito con la realizzazione di booktrailer. Quindi promozione sui social media, servizi di ufficio stampa e realizzazione di siti web.
L’esperienza e la professionalità di Elena, responsabile comunicazione e ufficio stampa della giovane e intraprendente TerraRossa edizioni e di Francesco, sound designer e tra i fondatori dell’Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori, ci restituisce un’idea di quanto si siano evolute le figure che gravitano attorno alle librerie, ai conoscitori di storie e di mondi. E ci raccontano quanto sia ancora più bello, in casi come questo, lasciarsi ispirare da loro.

SKRIBI è un progetto di Elena Manzari - p.Iva. 07990430725

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: