Category

Post it

La pelle in cui abito

By | Eventi, News, Post it

Un ragazzo di quindici anni si mette in viaggio dalla Costa d’Avorio per raggiungere l’Europa.
Il suo nome è di nome Kader Diabate e in “La pelle in cui abito” ci racconta la fuga da casa e l’attraversamento del deserto, l’incarcerazione in Libia e il viaggio nel Mediterraneo fino all’arrivo in Italia. Ma soprattutto ci racconta la sua voglia di libertà e la sua ribellione contro l’arroganza e l’ingiustizia degli uomini. Perché la sofferenza vissuta è diventata il carburante per alimentare la sua lotta pacifica, nutrita dalla passione per i libri e la cultura.
Oggi Kader ha poco più di vent’anni e ha deciso di affidare la sua storia alla penna di un insegnante scrittore, Giancarlo Visitilli.

Venerdì 31 gennaio alle ore 19.00 Giancarlo sarà con noi per presentare “La pelle in cui abito”.
Vi aspettiamo numerosi per ascoltare questa straordinaria storia.
Maggiori dettagli nei prossimi giorni, intanto prendetevi il pomeriggio libero.

La serata è organizzata in collaborazione con l’associazione Demos Conversano.

Corro

By | Eventi, Post it

Siria. La guerra civile. Un ragazzo che corre. Sono questi i protagonisti del racconto “Corro” che si snoda tra le vie di Aleppo, ai giorni nostri. La corsa diventa paradigma dell’animo di ogni siriano oggi: la fuga dalla distruzione, la ricerca di qualcosa di perduto, il sogno di tornare a vivere e a ‘correre’ per la vita.

La prefazione di Asmae Dachan, giornalista e scrittrice italo-siriana, e la postfazione di Pietro Raitano, direttore di Altreconomia, incorniciano il testo. A impreziosire questo graphic novel una fedele traduzione in inglese che segue, specularmente, il testo in italiano.

Giovedì 23 gennaio alle ore 19.00 presentiamo Corro di Chiara Cannito.

A moderare l’incontro Roberto Goffredo.

Skribi Parole Suoni e Gusto_prossima apertura_Conversano

By | Eventi, News, Post it

Era nell’aria da tempo la notizia di una possibile iniziativa culturale e gastronomica che avrebbe interessato la nostra città. Ma non se ne conoscevano né i confini né il luogo. L’occasione dell’annuncio, tanto atteso quanto importante, l’ha data la presentazione del libro di Andrea Donaera “Io sono la bestia” che si è tenuta nella libreria Skribi di Conversano. A fine incontro Elena Manzari (titolare della libreria) e Marica Tricase (ex titolare di una pizzeria ma con una particolare inclinazione alla letteratura) hanno voluto rompere il silenzio e annunciare l’apertura dello SKRIBI_BISTROT LETTERARIO.

Un’iniziativa di cui cui la città aveva bisogno e che giunge dalla volontà di due donne con una spiccata visione culturale a tutto tondo. Queste le parole di Elena Manzari: ”tra eccitazione, agitazione ed euforia, Marica e io abbiamo pubblicamente dato un luogo al nostro bistrot: a partire da marzo, metà o fine non sappiamo bene ancora, prenderemo lo spazio che fino a qualche mese fa era occupato da Piazza Capricciosa. E vedere volti amici entusiasti per noi, qualche lacrima di gioia, abbracci e sorrisi avvolgenti è stato ciò che io intendo con l’espressione comunità. Fare cose insieme per stare bene.Sarà un 2020 impegnativo, noi lo sappiamo già. Ma se facciamo cose insieme (e volutamente mi ripeto) tutto sarà più semplice e divertente. Prendete nota, allora. Da marzo avremo Skribi Parole Suoni e Gusto“.

Conversano, quindi, dal marzo 2020 avrà un ulteriore luogo di incontro che consentirà il connubio tra letteratura e gusto in un’offerta diversificata rispetto alle libreria classiche e ai classici ristoranti. Una variante necessaria in una città che sta ridisegnando politiche pubbliche e private secondo nuove esigenze e tendenze.

La redazione di Oggiconversano augura ad Elena Manzari e Marica Tricase i più sentiti auguri per la coraggiosa iniziativa che sicuramente avrà i successi che merita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Confidenza

By | News, Post it

Lo sguardo degli altri è la nostra ossessione, la nostra gratificazione, la misura della nostra inadeguatezza.
Siamo disposti a perderci, curvando la vita intera, pur di somigliare al nostro profilo migliore.
È allora che diventiamo pericolosi: quanto diamo il meglio, ben sapendo che il peggio si nasconde poco lontano.

Ritorna in libreria un autore che leggo e apprezzo molto. Ritorna in libreria Domenico Starnone con “Confidenza” Einaudi editore.

Frammenti di un precario

By | News, Post it
[Ora finalmente so
perché siamo una generazione senza palle.

Non voi, ma io: mi prendo volentieri la croce
che trascinate barcollando a ogni scalino].

“Frammenti di un precario” è la nuova raccolta poetica di Giuseppe Di Matteo (bravo giornalista/ottimo lettore/amico di chiacchiere belle) appena pubblicata dalla casa editrice barese Les Flaneurs.

Io sono la bestia

By | Eventi, Post it

Venerdì 27 dicembre alle ore 19.00 avremo il piacere di conoscere Andrea Donaera, autore del portentoso romanzo “Io sono la bestia”, (NN Editore).
A moderare l’incontro ci sarà Leonardo Palmisano (sociologo e scrittore).

Questo libro è per chi ricorda la prima volta che ha avuto paura per qualcun altro, la scossa profondissima che gli ha tolto le parole e squarciato il cuore.

A fine presentazione piccolo momento di festa per l’anno nuovo che, meraviglioso, arriverà ♥

Settenove

By | News, Post it

casa editrice interamente dedicata alla prevenzione della discriminazione e della violenza di genere, un progetto editoriale che affronta il tema da punti di vista differenti e attraverso tutti i generi letterari con un’attenzione particolare alla narrativa per l’infanzia e l’adolescenza.

Questa meravigliosa casa editrice è nata nel 2013 e ha una parola chiave, propositività. Far luce sulle discriminazioni, promuovere l’educazione paritaria e incoraggiare la visibilità di modelli positivi di collaborazione e rispetto.

Benvenuta Settenove ❤️

[in foto un piccolo assaggio]

Cinque fate e un gatto nero

By | Laboratori, Post it

Sabato 30 novembre alle ore 11.00 ospiteremo in libreria Daniela Giarratana l’illustratrice del libro “Cinque fate e un gatto nero” (Fasi di luna edizioni).

La paura è dispettosa e gioca a nascondino nei posti più strani: nel silenzio della notte, sotto al letto o nel buio del cassetto. Si diverte a provocare brividi, sussulti e pelle d’oca. la sua voce assomiglia a un grugnito e talvolta all’ululato di un lupo.
Ma di sicuro un trucco c’è, per tenerla a bada com’è!

Dopo la lettura ci sarà un laboratorio tenuto dall’illustratrice.
Età consigliata: 4/6 anni
Durata: 11.00 – 12.15
Costo: 2 euro che andranno scalate dall’eventuale acquisto del libro.
Numero massimo partecipanti: 10 iscritti.

Le iscrizioni si chiudono venerdì 29 in mattinata.

SKRIBI è un progetto di Elena Manzari - p.Iva. 07990430725